domenica 23 aprile 2017

Calze a rete: in e out della moda del momento


Una delle mode più chiacchierate del momento è quella della calze a rete 2017. Questa moda a cadenza regolare torna alla ribalta mandando in estasi le fashion victims e non solo. Gli stilisti più famosi al mondo hanno fatto sfilare in passerella modelle supersexy abbinando le calze a rete a gonne e pantaloni e le fashioniste convinte hanno provate a imitare quello che gli stilisti hanno cercato di comunicare in passerella. Peccato che i risultati non sempre siano soddisfacenti, e in rete circolano delle foto di calze a rete 2017 che rasentano l'orrido. Ne è scaturita una sorta di classifica delle tendenze peggiori in tema di calze a rete 2017. Scopriamo insieme le peggiori:

10)

9)


8)


7)


6)


5)


4)

3)

2)


1)

Il nostro consiglio è che per fortuna la vita non sempre è una passerella e non tutte (me compresa) delle modelle che sfilano per farsi fotografare. Se un abbinamento non è piacevole, inutile ostinarsi a seguire la moda in modo pedissequo, ma siate voi stesse e scegliete l'outfit che più rappresenta il vostro carattere ed esprima il vostro essere. Vi piace questa classifica degli orrori calze a rete 2017?










domenica 2 aprile 2017

Shopping online da Zara: perché lo preferisco alla visita in negozio

Oggi voglio parlarvi della mia esperienza con lo shopping online da Zara. Premesso che non è uno dei miei marchi preferiti perché spesso è al di là della mia portata, non amo gironzolare a vuoto tra i vari reparti. Eppure ho scoperto che nello store online spesso riesco a beccare delle offerte e dei prezzi molto più convenienti rispetto a quanto trovo in negozio. Primo fra tutti sono ansiosa di farvi vedere il mio ultimo acquisto: una borsa a secchiello grande davvero carina, pagata appena € 19,90.


Cosa ve ne pare? Altra meraviglia è che il ritiro in negozio è gratuito. Basta recarsi in negozio appena arriva l'email di conferma che il tuo ordine è pronto, e il gioco è fatto.
Che dire poi di un paio di sandali con tacco 11 pagati appena € 14,99? Vi piacciono?

E i legins in similpelle pagati €14,90? L i volevo da una vita, e a questo prezzo non potevo non approfittarne...



Fare shopping online in genere conviene sempre, ma farlo da Zara ancora di più; spesso trovate capi che in negozio non ci sono e offerte davvero straordinarie. Supersoddisfatta dei miei acquisti... Zara, ci rivedremo presto!


domenica 19 marzo 2017

I migliori siti stranieri dove acquistare abbigliamento e accessori low cost!

Eccoci ritrovate con il nostro appuntamento fisso sui migliori siti stranieri dove acquistare abbigliamento e accessori low cost. Abbiamo parlato di tanti store online abbigliamento e accessori, sia europei che asiatici, alcuni dei quali molto validi e con prodotti di buona fattura e qualità. Oggi vi parlerò della mia ultima scoperta: un sito di abbigliamento e accessori dove tutto, ma proprio tutto costa 5 pounds! Non sto scherzando! 
Il sito si chiama Everything5Pounds ed è un negozio inglese 100% dove si possono trovare scarpe, accessori, pantaloni e abiti a soli 5 pounds. Eccovi qualche esempio!

Cosa ne pensate di questa gonna midi in ecopelle?  Perfetta per la mezza stagione, ma utilizzabile anche d'inverno. Abbinata a scarpe col tacco e top o camicetta bon ton è uno dei must della stagione. 


Anche questo mini dress nero è semplice ma interessante; perfetto da indossare sia sul lavoro che per un pomeriggio o una serata con gli amici.

Come non innamorarsi di questo abito lungo perfetto per una serata in teatro o un evento importante? Costa soltanto 5 pounds!


Anche questa mini a stampa floreale è interessante e si può facilmente utilizzare sia di giorno che di sera per qualsiasi tipo di evento.

Mi piacciono molto anche le scarpe e gli accessori. Unico neo sono le taglie delle scarpe, poiché i numeri sono molto piccoli. In genere arrivano fino a 39, mentre per i vestiti e gli indumenti in genere sono molto soddisfatta dal momento che si trovano facilmente taglie morbide per accontentare anche le curvy girls!



Vi è piaciuto questo articolo? Fatemi sapere cosa ne pensate di questo sito!

domenica 26 febbraio 2017

Come pulire le spugnette per il make up/ How to clean beauty blender

Oggi voglio parlarVi di una questione che riguarda un po' tutte le donne e ragazze che si truccano. Dopo aver discusso su come pulire i pennelli del trucco, ora tocca alle spugnette per il make up. Ne abbiamo di ogni tipo e forma, e ne utilizziamo almeno 3 ogni volta che ci trucchiamo. Peccato che si sporchino facilmente e poi non rendano come dovrebbero. Molte di esse sono riutilizzabili, e possono essere lavate diverse volte prima di gettarle nella spazzatura.
Vi siete mai chieste come lavarle? Noi oggi vi sveliamo due metodi molto semplici per pulire le spugnette per il make up!




Il primo metodo consiste nel lavare le spugnette con del sapone liquido e poi immergerle in una bacinella pieno d'acqua. Strizzate le spugnette fino a che non perdano gran parte del make up che avevano assorbito con l'uso, e poi lasciate asciugare su un asciugamano asciutto.






Il secondo metodo prevede l'utilizzo di un sapone solido, ma il procedimento è lo stesso. 
Uno dei motivi per cui le spugnette per il make up si sporcano così facilmente è che spesso le conserviamo insieme a tutti i prodotti per il make up, oltre al fatto che spesso usiamo la stessa spugna per usi diversi. Una spugna per il fondotinta non va usata anche per applicare i correttore o il primer. Un consiglio per prolungare la vita delle spugnette per il make up è quello di conservarle separatamente in un contenitore pulito.



lunedì 30 gennaio 2017

Uomini e donne: commenti alla puntata di oggi (30 gennaio 2017)

La puntata di oggi, 30 gennaio 2017 di Uomini e Donne ha esordito con Tina che non riesce a non dire la sua su gonne corte a quant'altro. Come al solito il pubblico in sala ma anche da casa la appoggia perché quello che dice è vero, e noi la amiamo proprio per la sua spontaneità e la sua trasparenza.




La puntata inizia con il corteggiatore del trono over che ha deciso di corteggiare Sonia. In studio è tutto un vociare e un criticare, ma quello che non capisco è perché la tronista si ostini a tenerlo, quando è palese che non le sta simpatico. Idem con Alessandro, ex concorrente GF; anche in questo caso non è chiaro perché Sonia se lo stia tenendo. Alessandro viene attaccato dal pubblico che però ha ragione; lui è troppo spavaldo, troppo sicuro di sé, e in esterna comunica soltanto dubbi... ci chiediamo come mai Sonia, che è così sveglia ed intelligente, continui a fare finta di niente. La prima mezz'ora di Uomini e Donne passa parlando di Alessandro, che è chiarissimo aspiri ad altro, tenendo conto di tutti i provini che ha fatto, a quanto dicono i social network... Maria lo difende, però sembra inutile pilotare la puntata solo su questo. Se Sonia se lo vuole tenere per contorno, che lo faccia pure, ma sarebbe giusto dare un po' di spazio a tutti i ragazzi che sono lì per lei. Sonia elimina il corteggiatore trono over e altri due ragazzi, mentre su Alessandro non si pronuncia. Dice che ha bisogno di tempo... che voglia continuare a dargli visibilità? 8come siamo vipere noi di Only for fashion victims... ah ah)



Sonia è uscita con Emanuele... esterna carina ma lei la vediamo poco interessata. Sembra quasi che fosse più vera quando faceva la corteggiatrice, Balla con Emanuele, ma solo perché glielo ha chiesto, non perché le facesse davvero piacere, o almeno non ha fatto trasparire nulla se era felice o meno di ballare con lui. 

La seconda esterna l'ha fatta con Alessandro S.; ogni volta che esce con lui Sonia si sente bene, si scioglie e sembra più vera. Non deve stare a controllare gesti e parole, sembra veramente di vedere la Sonia che abbiamo conosciuto quando faceva la corteggiatrice. Se dovessi dire la mia se a Sonia piace più Emanuele o Alessandro S., certamente il secondo. 

In puntata c'era anche Mario che ha detto a Sonia che 'non vedeva l'ora di mettere il suo culo sopra il trono', cosa che effettivamente pensiamo anche noi. Non è possibile che dopo nemmeno una settimana che era finito il corteggiamento, Sonia decide di accettare il trono che le offre Maria de Filippi. Vedremo come andrà a finire... (continua)

domenica 15 gennaio 2017

Come pulire i pennelli del make up

Oggi ho deciso di scrivere un post su come pulire i pennelli make up perché dopo l'entusiasmo iniziale di aver acquistato una serie di pennelli di ogni forma e dimensione per truccare ogni parte del viso possibile e immaginabile, d essere trastullata ad utilizzarli ogni giorni, è giunto l momento di lavarli o di gettarli, tanto erano sudici. Ho cercato in rete tutte le informazioni di cui avevo bisogno e ho vis che in realtà, pulire i pennelli make up non è poi una cosa così impegnativa. Basta solo un po' di pazienza e qualche minuto a disposizione. Pronte?



1. Per prima cosa sciacquate le setole sotto l'acqua, avendo cura di non bagnare l'attaccatura del manico, altrimenti la colla potrebbe scollarsi. 


Bagnare il pennello con del sapone neutro o con uno shampoo delicato e poi passarlo delicatamente sul palmo della mano, avendo cura di effettuare l'operazione con molta dolcezza, per evitare di rovinare le setole.


Quando constatate che il pennello è pulito e non ci sono residui di make up sulle setole, allora potete eliminare l'acqua in eccesso e mettere ad asciugare in luogo asciutto ma non esposto direttamente a luce del sole.


Se avete altre idee su come pulire i pennelli make up e come far vivere più a lungo i pennelli trucco, scrivetelo nei commenti. Vi ringrazio anticipatamente.


venerdì 6 gennaio 2017

3 ecopellicce a meno di 50 euro!

La pelliccia è uno dei capispalla che non passa mai di moda e affascina donne e ragazze di tutte le età. Premesso che deve essere rigorosamente 'finta', soprattutto quando le temperature si abbassano diventa una fedele alleata contro il freddo. Poi la pelliccia sta bene sia con i jeans che con un'abbigliamento elegante; si indossa facilmente sia di giorno che di sera in qualunque tipo di occasione. Peccato che spesso la pelliccia costi parecchio, e molte di noi sono costrette a lasciarla in wishlist per parecchio temo prima di potersene permettere una. Io non mi arrendo e sono riuscita a scovarne qualcuna a prezzi davvero competitivi! Voi quale preferite?

Questa ecopelliccia è di Oasap, e costa appena 30 euro. Mi piace davvero tanto ed è un colore facilmente abbinatile con qualunque tipo di colore e abbigliamento.

Quest'altra pelliccia è disponibile su Amazon e costa quanto la precedente, anche qualche euro in meno, in qualche negozio. A differenza della precedente è più corta e si chiude con zip, ma è ugualmente bella. Il pelo è lungo anche in questo caso e si può indossare sia con abiti eleganti che con i jeans e un bel paio di sandali con tacco. A completare il look, una clutch nera e il vostro look sarà invidiabile.

Anche l'ultima ecopelliccia è molto interessante: era a pelo corto, si trova su Amazon al costo di appena 30 euro. Il modello è a giacca con bottoni, ed è facilmente abbinabile ad ogni tipo di abbigliamento e stile. Quale pelliccia preferite?